Kendo nelle Marche


4 commenti

Il Trofeo dell’Adriatico a Gradara

Molti di noi hanno una famiglia con dei figli, o “solo” una fidanzata da tenere occupata 🙂

Beh, abbiamo pensato anche a questo! La nostra zona offre moltissime possibilità di svago per coloro che non riesconoa sopportare come pubblico uno stage ed un trofeo di Kendo (a proposito! C’è davvero qualcuno che ci riesce? 😀 )

Parliamo quindi di Gradara.

Chi è passato di lì è rimasto stregato.

Uno dei borghi più affascinanti d’Italia visibile sin dall’autostrada, ti rapisce per storia, per tradizioni enogastronomiche ed un colpo d’occhio che specialmente di sera ti scioglie come un cioccolatino al sole.

E’ in una posizione strategica, perchè se proprio non volete visitare il castello ed i suoi misteri, potete sempre fare una passeggiata al mare perchè è vicino alla costa.

Credits / Gradara – Capitale del Medioevo

Se il mare non fa per voi,  potete sempre raggiungere in poco più di mezz’ora uno dei patrimoni UNESCO, la fantastica Urbino sulla quale non c’è bisogno di dire nulla…

Oppure uscire addirittura dall’Italia facendo solo 30 km per raggiungere la piccolissima Repubblica di San Marino, per scoprire i suoi 9 Castelli ed il centro storico, anch’esso inserito nei patrimoni UNESCO!!

…e se invece, volete divagarvi, ricordate che siamo veramente a 2 passi della riviera romagnola 😉

http://ikendenshin.wordpress.com/il-trofeo-delladriatico/


Lascia un commento

Il castello di Himeji

Durante il documentario del 5 gennaio scorso, Piero Angela illustrò l’imponenza di questo castello, un luogo culturale di primissimo rilievo a tal punto d’essere stato inserito tra i patrimoni dell’umanità.

In rete ci sono moltissime immagini al riguardo perchè è ormai una tappa irrinunciabile, soprattutto dopo le riprese fatte per il film “L’ultimo Samurai”.

Se un giorno avrete la fortuna di poterlo visitare, non fatevi impressionare se al vostro arrivo troverete “Samurai” ad attendervi…

Sono elementi di una cornice la cui tela è fatta da oggetti tipo questi! 😀

In questo articolo troverete interessanti informazioni sia sulla storia che sulla struttura alquanto complessa di questo edificio, al cui interno si trova una zona molto suggestiva. All’interno del castello vi è infatti un edificio chiamato Harakiri-Maru, dove i Samurai si recavano per fare seppuku.

Harakiri-Maru