Kendo nelle Marche


2 commenti

Slow motion

I video in moviola sono abbastanza rari, ne pubblicammo che segue il solco dell’articolo sull’evoluzione del Kendo; li riteniamo importanti e curiosi perchè si riescono a cogliere dettagli su seme, postura e tanti altri aspetti fondamentali per yuko datotsu.

Ora,  pubblichiamo un video di un jigeiko, quindi decisamente diverso da quelli analizzati su “Dove va il kendo“. La postura è decisamente più “pulita” e a colpire di più è il timing, il sentire e il provocare una reazione nel compagno/avversario col seme.