Kendo nelle Marche


1 Commento

Pedaso Hanami 2014

 

“In questi momenti noi tutti speriamo in una rinascita. Perché c’è bisogno di bellezza. Oggi all’HANAMI 2014 ce ne sarà tanta di bellezza!”.

Con queste parole l’assessore Paolo Concetti, anima dell’iniziativa assieme a Luigi Bruti, titolare della Contea dei Ciliegi, e all’associazione Fortezza delle Scienze, ha presentato la giornata tra natura e spettacoli sotto 2500 ciliegi.

Dalle 11 al tramonto, Pedaso è diventata il regno del relax, del tè, della cultura giapponese tra kimono ed esibizioni.

credits – igersmarche

 

Il ricco programma che ha accompagnato turisti e fermani senza un attimo di vuoto comprendeva:

Mostra d’Arte del Pittore Timoteo Sceverti, Collezione Contea dei Ciliegi, Laboratorio Creativo Origami per Bambini, Presentazione massaggio Giapponese, Ass.ne In Cammino, Estemporanea di Pittura, Ass.ne Over Art; Pic-nic nel Bosco dei Ciliegi con Prodotti a km 0, Pro Loco Pedaso, Concorso Fotografico, Ass.ne Altidona Belvedere; Esibizione Aquiloni, Ass.ne Twister Team; Dimostrazione della Scuola Karate-Do del M° Morell; Degustazione Thé e Dolci Giapponesi, Ass.ne Fortezza delle Scienze; Esibizione di Kendo dell’associazione Umi No Kenshi.

 

Marco Papetti – Umi No Kenshi

uminokenshi.wordpress.com

 

 

Annunci


4 commenti

Umi no Kenshi

Siamo felici di pubblicare il messaggio ricevuto da un amico che ci annuncia un’importante novità nelle nostre amate Marche…

 

Quando abbiamo iniziato con questo esperimento, nei primi mesi del 2013, c’erano solo due kendoka pronti al saluto che precede l’allenamento.
Ammetto che in quei giorni il dubbio sulla riuscita del nuovo gruppo possa averci sfiorato, ma abbiamo continuato a crederci ed infine la nostra determinazione è stata premiata.

Abbiamo introdotto al kendo nuove leve, abbiamo partecipato a seminari e sostenuto esami, abbiamo trovato il sostegno di maestri ed amici, abbiamo sudato insieme fino a creare un gruppo del quale andar fieri.

Oggi, allo scadere di quest’anno che ci ha visto nascere, siamo pronti ed orgogliosi di informare tutti che nelle Marche c’è un nuovo posto per praticare Kendo, la nostra associazione “Umi no kenshi“!

Per ringraziare Alessio che ci ha concesso questo spazio in “Kendo nelle Marche” vorremmo metterlo un po’ in imbarazzo 😉 : nei momenti di difficoltà che hanno preceduto l’iniziativa di intraprendere questa nuova avventura disse: “Chi vuole far Kendo, trova un modo per far Kendo”.
Probabilmente l’avrà detto anche distrattamente e senza attribuirgli il peso che gli stava attribuendo chi ascoltava.

Ma noi gli abbiamo creduto, abbiamo trovato un modo e crediamo che sia un buon modo.

uminokenshi.wordpress.com

Marco Papetti