Kendo nelle Marche


Lascia un commento

1960

Un ulteriore conferma dell’evoluzione del kendo.

e non solo il Kendo, ma anche la naginata…

Per chi non li avesse ancora letti, suggeriamo i seguenti articoli:

https://kendonellemarche.wordpress.com/2011/02/04/levoluzione-del-kendo-nel-tempo-ajkc/

https://kendonellemarche.wordpress.com/2011/03/30/morishima-tateo-il-kendo-dello-spirito-e-il-kendo-moderno/


Lascia un commento

5th Naginata World Championships

Facciamo un salto indietro di oltre un anno, esattamente 3 Luglio 2011!

Ad Himeji, in occasione del 5° NKW ha avuto luogo un isshu shiai i cui video sono riportati qui di seguito.

[vimeo https://vimeo.com/50070446] [vimeo https://vimeo.com/50069067] [vimeo https://vimeo.com/50068282]

Per gli amanti dei koruy segnaliamo anche le dimostrazioni di Jikishinkageryu Naginatajutsu eseguita da Ogiwara sensei (Naginata/Tanto) and Sonobe soke (Bokken), e

Tendoryu Naginatajutsu eseguita da Kimura sensei (Naginata) and Sunagawa sensei (Bokken)

[vimeo https://vimeo.com/50043587] [vimeo https://vimeo.com/50024857]

e per la gioia di molti ecco la dimostrazione della naginata ritmica 😀

[vimeo https://vimeo.com/50075290]


Lascia un commento

All Japan Naginata Championships 2012

Quest’oggi rendiamo omaggio ai nostri compagni di dojo della Naginata che come vi avevamo detto su Facebook, nonostante la defezione all’ultimo di uno della squadra titolare, hanno ottenuto il 4° posto al campionato europeo a squadre agli ultimi lo scorso novembre.

Grazie al canale Kendo World abbiamo i video delle fasi finali del torneo tenutosi a Yokosuka lo scorso 1/12/2012.

Ecco gli incontri per intero! 😉

Battendo la rete abbiamo poi scovato delle bellissime dimostrazioni fatte appositamente per l’occasione!

Se volete approfondire l’argomento studiatevi il sito www.naginata.jp


Lascia un commento

Risultato sondaggio SHIAI

Un mese chiedemmo il vostro apporto per una curiosità che non solo noi di KNM avevamo. La diatriba sulla shiai è ormai antica. Ci sono alcuni “puristi” del Kendo che asseriscono che la shiai inquini la nostra disciplina, altri invece che ritengono questa parte della pratica imprescindibile in quanto tende a formare lo spirito, l’elemento fondante per poter onorare in ogni colpo il nostro studio.

Pensavamo di poter contare su una base più ampia visti i numeri che il blog può vantare, ma probabilmente, nonostante i tanti kiai, siamo ancora un popolo timido noi kendoka :D-

Snoccioliamo un po’ i dati…

La cosa che può stupire alcuni è che ben il 19% dei votanti pensa che fare gare non serva a nulla.  Sono invece l’11% coloro che considerano la shiai fondamentale.

La maggioranza di voi (30,95%) ha però decretato però che la shiai è molto importante mentre sono 18,95% quelli che la considerano poco importante.

Alcuni di voi non hanno ben compreso la 5° opzione quella che mette nello stesso piano sia i kata che lo shiai oltre ovviamente al keiko che facciamo ogni giorno nel nostro dojo. Con questa scelta si considerava la parte agonistica del kendo  con uno degli elementi fondante del kend0 al pari del gareggiare.

A tal proposito (ri)citiamo una frase molto interessante riguardo i kata e la shiai che trovate nei commenti del sondaggio.

“Fai i kata come se stessi combattendo e combatti come se stessi facendo i kata”

A voi la parola! E se avete dei sondaggi da proporre noi siamo a vostra disposizione!

Buon Kendo! 😉


Lascia un commento

“Basic Kendo Waza practice with Bokuto”

Che l’AJKF stia spingendo sulla pratica di questi kata lo avevamo capito da tempo. Sono infatti sempre più frequenti le dimostrazioni fatte in eventi pubblici ed ufficiali di questo tipo di pratica che per la prima volta noi di KNM abbiamo visto qui.

Basic Kendo Waza practice with Bokuto


16 commenti

Shiai, quanto è importante per voi?!

E’ da molto che ci “tormenta” sapere l’opinione dei nostri lettori riguardo alcuni temi specifici temi. Per tale motivo, apriremo una sorta di rubrica attraverso la quale sonderemo la base di praticanti italiana che segue kendo nelle Marche mantenendo l’anonimato, così nessun maestro vi sgriderà per quel che pensate 😀

Ci siamo chiesti diverse volte come va interpretato il Kendo in gara.

Se infatti da un lato si perde pulizia nei movimenti, dall’altro emerge lo spirito che tanto i Maestri c’insegnano nel keiko quotidiano.

Ed allora?

Ognuno di noi, come semplice praticante segue un percorso di studio del Kendo attraverso stage, trofei ed ovviamente la pratica nel proprio dojo.

La domanda che ci e vi facciamo è…

Tra un mese renderemo pubblici i risultati…


1 Commento

Kendo no Kata – 59th AJKC

Chiudiamo con questo articolo il capitolo sull’ultimissima edizione dei AJKC tenutasi il 3 Novembre scorso a Tokyo. La chiudiamo non a caso con la dimostrazione dei Kendo no Kata. L’abbiamo scritto 1.000 volte perchè a nostra volta ci è stato detto e ripetuto molto di più. Tutta la parte riguardante i Kata sono di primaria importanza nel Kendo, soprattutto nel Kendo moderno.

Abbiamo sentito molto spesso Maestri giapponesi lamentarsi di come i giovani pratichino il Kendo attualmente, in particolar modo durante i campionati. Ragazzi che hanno una postura assolutamente scorretta e per il quale abbiamo scritto un interessante articolo che vi riproponiamo a questo link.

L’ennesima dimostrazione con la quale la ZKNR insiste sui fondamentali e sulla forma la si coglie dalla tradizionale dimostrazione che apre tutti gli AJKC, anche quelli dell’ultimissima edizione appena terminata.

Shimano Sensei (sinistra Uchitachi) e Matsui Sensei (a destra Shitachi), entrambi 8° dan Hanshi per una dimostrazione di fortissima intensità.