Kendo nelle Marche


1 Commento

Hagakure ospita gli esami kyu

Il tutto è nato con la proposta (nemmeno troppo cortese 😛 ) da parte di Uminokenshi di auto-invitarsi in casa Hagakure per svolgere gli esami fino al 2° kyu. Hagakure ha accettato, inviato un paio di mail e, senza troppi sforzi, tutti i dojo marchigiani si sono incontrati a Chiaravalle.

Prima degli esami Lugi Sbaffi ha condotto i 20 kendoka in un rapido allenamento : riscaldamento, suburi, kirikaeshi (tanto kirikaeshi), uchikomi e mawarigeiko. Un momento utile, oltre che a mettersi in moto, anche a mescolarsi un po’ ed a incrociare gli shinai con vecchie conoscenze e nuovi amici.

E’ il momento dell’esame ed i nove esaminandi hanno mostrato il loro kendo, seguendo il programma proposto dalla CIK.

I gradi conseguiti altro non sono che pietre miliari lungo la via, non traguardi, non partenze, ma tappe che ci indicano che siamo in cammino. Nel nostro caso nessuno è rimasto fermo ed è una soddisfazione per tutti costatare che ognuno ha fatto dei progressi!

E’ già tardi, i chilometri non sono pochi sia verso Pesaro che verso Porto San Giorgio, e non c’è tempo per salutarsi con un ultimo mawarigeiko o per assediare un pub di Chiaravalle. Ci salutiamo con la foto di rito, felici per esserci ritrovati tutti dopo tanto tempo.

Siamo solo a Maggio e dall’inizio del 2015 è almeno la quarta volta che si presenta e viene colta l’occasione per i nostri dojo di praticare insieme e collaborare entro i confini Marchigiani. E’ possibile pensare che ci sia stata una svolta rispetto al trend degli anni passati. Anche questo deve essere inteso come una tappa e non come un traguardo, ma è testimone del fatto che ci stiamo muovendo bene.

Ancora congratulazioni a tutti i ragazzi che hanno sostenuto e superato il loro esame!

Articoli di Lugi Rigolio e Paolo Benedettini. Ve ne consiglio la ri-lettura.

“Sugli esami di Kendo: riflessioni strettamente personali”

“Esami”

Marco Papetti – Umi No Kenshi

uminokenshi.wordpress.com