Kendo nelle Marche


Lascia un commento

Sumi & Chiba

Una foto d’annata, per la precisione Edinburgo 2004.

credits – Kodokan Kendo

Annunci


10 commenti

Kote o non kote?

credits – kenshi247

Rimane il fatto che urge un chiarimento. A cosa ci riferiamo? Ovviamente ai molti kote non assegnati alla Korea in finale quando Shodai, lasciando la mano destra dalla guardia Jodan veniva colpito a nostro avviso con tutti requisiti per yuko datotsu da Park.

Guardate il video qui di seguito dell’incontro n°3 tra tra Shodai e Park e vedrete che ripetutamente quest’ultimo colpisce il kote in questione ed almeno nel primo un arbitro alza la bandierina.

La premessa rimane sempre la stessa, non mettiamo in discussione le decisioni degli arbitri ma il nostro obiettivo è quello di capire, solo capire.

A Gennaio avevamo pubblicato un video dove questo tipo di colpo veniva assegnato all’unisono da tutti e 3 gli arbitri. Pochi giorni fa abbiamo trovato un altro video di tutt’altra caratura dove Chiba Sensei veniva colpitp al kote destro posizonato sotto il munè da Takahashi sensei in occasione del primo 8-dan Kendo taikai del 2003.

 

In rete abbiamo letto che “il kotè è buono fintanto che la mano è in aria anche mentre lascia la shinai, ma nel momento in cui si appoggia al do e preclude la linea di taglio della shinai che colpisce non è più buono.

Tutto chiaro?


Lascia un commento

Sumi & Chiba giudicano futuri Hachidan

Il mitico duello può essere considerato uno dei più bei video di kendo moderno attualmente a disposizione nel web.

Il video che però vi facciamo vedere oggi mostra sì Sumi Sensei e Chiba sensei, ma in un’altra veste. Se fate attenzione, li vedrete tra i componenti della commissione che si appresta a giudicare questi kendoka…

Ovviamente, visto che ci siete godetevi anche il jigeiko per conseguire il grado più alto che il Kendo mette a disposizione attualmente…

Ne abbiamo in cantiere di altri, quindi rimanete sintonizzati 😉


Lascia un commento

Chiba vs Migi-Jodan no Kamae

Abbiamo visto il M°Chiba confrontarsi sia contro kendoka in guarda chudan che in hidari-jodan. Trovare video in rete di kendoka che utilizzano la guarda migi-jodan è molto arduo. Nel nostro dojo abbiamo un amico che cause problemini fisici sta studiando con tenacia la guardia migi-jodan e quindi ci sentiamo di dedicare a lui questo post. Il video in questione , che non è un pesce d’Aprile (anche se datato 01/04/2000), risulta essere molto interessante per vedere come uno dei più grandi esponenti del Kendo moderno affronta questo modo non molto diffuso di praticare il Kendo.


1 Commento

Keiko anni ’80

Mentre noi stavamo in sala giochi a finire l’ultimo schema di Pac-man e Donkey Kong o con “Thriller” nelle cuffie del walkman, mentre sognavamo con “Ritorno al futuro” o ci facevamo terrorizzare da “Shining” e “Nightmare”, in Giappone  si stavano affermando alcuni dei più grandi kendoka contemporanei.

Ecco il video di una sessione di keiko degli anni ’80 a cui parteciparono Chiba Sensei, Nakamura Sensei, Kakehashi Sensei e Yamada Sensei, allora tutti 7° dan. Nel corso della loro vita hanno tutti poi conseguito l’ottavo dan.

Nakamura vs Kakehashi

Yamada vs Chiba

Yamada vs Kakehashi


1 Commento

Brividi!

Suzuki Sensei – Toda Sensei

Chiba Sensei – Kobayashi Sensei, ed a seguire…

Ohta Sensei – Tsukamoto Sensei

Shimano Sensei – Inoue Sensei

Shinozuka Sensei – Shimano Sensei

Nakata Sensei – Fujiwara Sensei

Masago Sensei – Ishida Sensei

Kamei Sensei – Ishizuka Sensei

Yamauchi Sensei – Ujiie Sensei

Yonekura Sensei – Ogata Sensei

Koda Sensei – Nishikawa Sensei

Kondo Sensei – Dongjia Sensei

Igarashi Sensei – Matsuda Sensei
Etsuro Sensei – Okido Sensei
Hayashi Sensei – Kishimoto Sensei
Yamanaka Sensei – Yamamoto Sensei
Yuanyuan Sui Sensei – Kanzaki Sensei
Sakata Sensei – Sato Sensei

Siete ancora vivi?? 😀


Lascia un commento

Chiba Masashi – seminar in London –

Reduci dal recente seminario tenuto da Chiba Sensei a Roma ecco alcune immagini che ci fanno ricordare quei momenti.

Si tratta di un seminario tenuto recentemente a Londra. Le immagini più o meno rispecchiano la parte più avanzata dell’allenamento che il Maestro ha proposto a Roma.

E’ sempre un piacere vederlo in azione!!

Credits | Eurokendo