Kendo nelle Marche


6 commenti

L’uso dei piedi per atterrare l’avversario

In questa famosa dimostrazione degli anni ’50 vediamo come ancora l’uso dei piedi e delle gambe per atterrare l’avversario fosse prassi comune.

Guardando un video del recente seminario tenuto a fine settembre da Asami Sensei e Inoue Sensei a Rho con piacere abbiamo notato che questa pratica non è del tutto sparita. Guardate al min. 1:07!