Kendo nelle Marche


Lascia un commento

14° World Kendo Men’s Team Championship

  English version

medals japan flag

Anche l’ultima gara in programma si è conclusa e contrariamente alle avvisaglie emerse negli individuali (3 koreani tra i primi 4 del torneo) il Giappone si conferma campione.

Semifinali: Giappone vs Corea del Sud e USA vs Brasile.

Il Giappone elimina la Corea del Sud per 2 a 1 e gli USA vincono col Brasile.

Finale:  Giappone vs USA!!!

Senpō: Kenji Shōdai vs Marvin Kawabata 2-0
Jihō: Daiki Kiwada vs Simon Yoo 2-0
Chūken: Ryoichi Uchimura vs Brandon Harada 1-0
Fukushō: Susumu Takanabe vs Daniel Yang 0-0
Taishō: Shōji Teramoto vs Christopher Yang 2-0

Arbitri:
Shushin: Louis Vitalis (Olanda)
Fukushin: Mike Davis (Inghilterra) e Paul-Otto Forstreuter (Germania)


Il Giappone vince sugli USA per 7-0, con quattro incontri vinti ed uno pareggiato.

gli incontri di finale:

Senpō: Kenji Shōdai vs Marvin Kawabata 2-0

Jihō: Daiki Kiwada vs Simon Yoo 2-0

Chūken: Ryoichi Uchimura vs Brandon Harada 1-0

Fukushō: Susumu Takanabe vs Daniel Yang 0-0

Taishō: Shōji Teramoto vs Christopher Yang 2-0

Per l’Italia:

Italia battuta dal Giappone esce tra gli applausi. La squada azzurra si qualifica nel proprio gruppo, ma poi trova subito sulla sua strada la corazzata nipponica. Finisce 4-1 per il Giappone; la vittoria azzurra porta la firma di Fabrizio Mandia. La nostra rappresentativa esce tra gli applausi del pubblico.

Fabrizio Mandia raddoppia il Fighting Spirit avuto nella gara individuale anche nella gara a squadre.


1 Commento

14 World Kendo Women’s individual Championship

  English version

Si sono conclusi anche gli individuali femminili, questi i risultati

Semifinali:
Yukiko Takami (JAP) vs Chikaya Shinzato (JAP)
Harumi Takashina (BRA) vs Yukie Shōjima (JAP)

Finale:
Yukiko Takami (JAP) vs Yukie Shōjima (JAP)


Vincitrice della competizione:
Yukiko Takami (JAP)

Per l’Italia Mirial Livolsi raggiunge i quarti di finale e si classifica tra le prime otto del mondo. Si agguidica anche il fighting spirit

Importante riconoscimento per il maestro Zago,  scelto come arbitro per la finale femminile.