Kendo nelle Marche


Lascia un commento

Adesso tocca a noi – resoconto 7-

Nel ringraziarvi ancora tutti vi riportiamo parte della corrispondenza tra Stefano Betti e i responsabili ZNKR per la raccolta fondi, i signori Kazunori Yazawa, Kurose e Kikkawa.

Dear Sir,
today I have transferred 7667,66€ to the account Zaidan Hojin Zen Nihon Kendo Renmei.
This small sum has been collected among the Italian people practising Kendo, Iaido, Jodo and Naginata.
We hope this small donation will be helpful to alleviate just a bit the great sufferance of our Japanese brothers.
Please let us know when the money will be received. I think it will take probably 1 week before you will see the money in the bank account.
Thanks again for the help and do not hesitate to contact me in case you need any clarification.
With my very best regards
Stefano Betti
Bologna, Italy

Dear Mr. Betti:

Thank you very much for your kind advice and heartful donation which we greatly appreciate.

Upon receipt the remittance, we will let you know in due course.

Best regards,

K. Yazawa

AJKF

Dear Mr. Betti:

Please be advised that our bank has informed us of your remittance (Euro7,667.66) today.

Thank you very much.

All the best!!

Best regards,

K. Yazawa

AJKF



Annunci


6 commenti

Adesso tocca a noi – resoconto 6 –

Con questo messaggio chiudiamo la raccolta di fondi, che, iniziata come una sfida, si è via via trasformata in una qualcosa di molto concreto. Terminiamo l’iniziativa con la consapevolezza e l’orgoglio di aver visto il nostro piccolo mondo non rimanere con le mani in mano, ma tentare di portare un aiuto concreto.

Per l’esattezza il ricavato ammonta ad € 7667,66. E’ una cifra a cui, francamente, non avremmo mai immaginato di poter arrivare e che via via si è concretizzata sotto i nostri occhi grazie all’aiuto di tutti quelli che hanno creduto in questa iniziativa.

Sinceramente c’è poco da dire, se non grazie a tutti. La sensibilità mostrata da diversi dojo e da persone singole ci ha sbalordito. Speriamo che la nostra piccola offerta possa alleviare le sofferenze di qualche praticante.

Abbiamo già provveduto a trasferire quanto raccolto alla All Japan Kendo Federation attraverso il conto da questa appositamente aperto (http://www.kendo-fik.org/english-page/donation%20for%20earthquake.html).

A breve pubblicheremo la copia dell’avvenuto trasferimento alla banca giapponese del ricavato. Se qualcuno fosse interessato a verificare i versamenti siamo a completa disposizione per mostrare il conto con la lista dei singoli trasferimenti.

Vi ricordiamo inoltre che potrete, fino al 14 giugno, ancora contribuire alla raccolta di fondi inviando le vostre donazioni direttamente alle coordinate indicate dalla All Japan Kendo Federation.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito e hanno sostenuto l’iniziativa.

Siamo stati grandi!!!


Lascia un commento

Adesso tocca a noi – resoconto 5 –

Quella che sembrava una meta inarrivabile è stata raggiunta. Non avremmo mai pensato di riuscire a raccogliere tanto, è davvero stupendo vedere quanti praticanti hanno dato il loro contributo.

Abbiamo deciso di prorogare la chiusura della raccolta ancora di una settimana per dare modo ad alcuni dojo che ci hanno contattato di versare il loro contributo. Terremo il conto aperto fino a Lunedì 9 Maggio. Chi vuole ancora dare un contributo a questa raccolta ce lo faccia sapere prima di chiudere il conto, in modo da non lasciare fuori nessuno.

Tanti hanno contributo a questa raccolta ed altri ci hanno detto che hanno contributo in altro modo. Credo che il nostro piccolo mondo abbia dato un segno tangibile di vicinanza ai nostri fratelli Giapponesi.
Vorrei riportare il pensiero del Maestro Sumi allo stage di Torino dello scorso fine settimana: “Il Giappone è sicuro e se avete già pianificato o se pensate di andare in Giappone fatelo perché è importante per noi Giapponesi sentire la vicinanza di tutti”.


1 Commento

Adesso tocca a noi -resoconto 4-

Finora abbiamo raccolto € 4.033,66. Si tratta di una cifra considerevole di cui tutti dobbiamo essere orgogliosi.

Il termine, di fine Aprile, che ci eravamo posti per la chiusura delle donazioni sta scadendo. Vorremmo rinnovare, pertanto, il nostro invito a raccogliere tra i praticanti un aiuto economico da inviare ai nostri fratelli Giapponesi. Tanti finora hanno partecipato alla raccolta ma ancora tanti possono dare il proprio contributo per raccogliere ancora di più.

E’ arrivato il momento di decidere come far arrivare le nostre donazioni alla AJKF. A questo proposito la All Japan Kendo Federation, che nel frattempo ha ripreso la sue attività, ha aperto un canale per ricevere le donazioni in favore delle Federazioni di Kendo delle prefetture di Tohoku. http://www.kendo.or.jp/news/gienkin.html

Pensiamo che questo sia il modo migliore per far arrivare le nostre donazioni a destinazione. Pertanto, alla fine della nostra sottoscrizione, invieremo i soldi raccolti direttamente sul conto aperto dalla AJKF. La Federazione giapponese distribuirà successivamente gli aiuti ricevuti alle Federazioni locali piu’ colpite in base all’entità dei danni subiti.

Come per tutto il tempo della campagna, potete trovare le informazioni e gli aggiornamenti su questo blog.

Se avete dubbi o domande su come i soldi vengono gestiti e verranno inviati contattate via mail o telefonicamente Stefano Betti

Grazie a tutti dal comitato promotore di “Un aiuto per i nostri fratelli giapponesi”.


Lascia un commento

Adesso tocca a noi -resoconto 3-

Fantastico!! Per la precisione abbiamo raccolto €3333,66. Per i decimali ringraziamo le commissioni bancarie. Il risultato direi che è ottimo finora, ma possiamo ancora fare meglio. Abbiamo tutto il mese di aprile per consentire a coloro che lo vorranno di organizzarsi e di contribuire all’iniziativa.

Intanto la Federazione giapponese si sta riorganizzando e prestissimo avremo indicazioni precise su come muoverci per inviare gli aiuti.

Grazie di cuore a tutti coloro che hanno contribuito finora e a tutti quelli che lo faranno nei prossimi giorni!!!


Lascia un commento

Adesso tocca a noi – resoconto 2

Ragazzi, che dire, siamo veramente contenti. Stanno iniziando ad arrivare le raccolte fatte dai dojo e la cosa ci conferma quanta solidarietà c’è nel nostro mondo. Questa è solo una parte degli aiuti che i praticanti italiani stanno inviando in Giappone. Alcuni, sia a titolo individuale che come dojo hanno utilizzato altri canali per aiutare il popolo giapponese confermando quanto la situazione ci sta a cuore. Preghiamo chi ancora non l’avesse fatto di diffondere l’iniziativa all’interno del proprio dojo. Forza!! Grazie mille!!


4 commenti

Adesso tocca a noi – resoconto 1

A tanto ammonta quello che l’iniziativa è riuscita a raccogliere fin’ora. Si tratta, per il momento, soltanto di donazioni di singole persone. Diversi dojo, il cui apporto sarà fondamentale, hanno aderito all’iniziativa  e stanno raccogliendo le donazioni dei propri iscritti.

Intanto  il mondo del kendo, dello iaido e del jodo si sta mobilitando a livello internazionale con iniziative come quelle che seguono:

British Kendo Association

Canadian Kendo Federation

Dublin Kendo Kobukai

Kendo, Iaido and Jodo Federation of Ukraine

San Mateo kendo dojo (USA)

Georgia Kendo Association

Cerchiamo di fare la nostra parte.