Kendo nelle Marche


2 commenti

34th Nihon Kobudo Kyoukai Enbu Taikai

Il o6/02/2011 si è tenuto il 34° Nihon Kobudo kyoukai Enbu Taikai, una dimostrazione delle più tradizionali arti marziali giapponesi.

grazie al canale Ichibay Channel possiamo mostrarvi alcuni video che ritraggono ad esempio il Katori Shinto

…una forma antica di Karate

…la Naginata

… Jigen ryu

e tante altre!!

Tra queste compariva ovviamente anche l’Ono-Ha-Itto-Ryu al quale sono particolarmente afffezionato 🙂

Se ricordate, avevamo già pubblicato una dimostrazione di questa kenjutsu in occasione dell’edizione del 2009 quando il Soke Sasamori Sensei era accompagnato da Kawakami sensei, Hirata sensei and Yabuki sensei.

Ecco invece qui di seguito la loro dimostrazione di questa edizione!

Se avete un profilo su Facebook, andate a vedervi il gruppo “Amici dell’ Onoha Itto Ryu” dopo esser stati nella nostra pagina!! 🙂

Godetevi il resto della dimostrazione!! 😉

http://www.youtube.com/watch?v=POvfL_xHISE

http://www.youtube.com/watch?v=iJUbRari5wk

http://www.youtube.com/watch?v=AbluiJ1kbMc

http://www.youtube.com/watch?v=5ixgk9U_ZHY

http://www.youtube.com/watch?v=XYku7FBq5AE

http://www.youtube.com/watch?v=vr9XLqQM0Lo

http://www.youtube.com/watch?v=gw7cDWVIcTw

http://www.youtube.com/watch?v=zroj-n8bcuo


2 commenti

KATORI SHINTO RYU

Empty minds pubblica un anteprima di un’interessante DVD in uscita il 1°Dicembre 2011 riguardo una delle delle più importanti scuole di spada antica, Katori Shinto Ryu.

Più precisamente, Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu.

Otake Risuke Sensei, conosciuto nel documentario “The way of the Warrior: the Samurai way“, ci rivelerà altri piccoli/grandi segreti?? 🙂

Intanto godetevi la preview in attesa del 1° dicembre! 😉


3 commenti

Dall’Ono Ha Itto ryu al Kendo – parte 1°

Il titolo dell’articolo è chiaro. 🙂

La passione per l’Ono Ha Itto Ryu mi sta spingendo alla conoscenza, per piccoli passi, di questa bellissima Koryu.

Il primo contatto ci fu grazie al canale youtube di Kendo World attraverso il video della dimostrazione durante Nihon Kobudo Kyokai Enbu Taikai dello scorso anno. Da lì iniziai ad effettuare una ricerca che è ancora in corso riguardo le origini, l’evoluzione e lo stato attuale di questa scuola che a detta di molti è una delle maggiori ad aver contribuito alla formazione del Kendo.

Nel primo seminario tecnico-culturale CIK, T. Murata fece luce sulla sintesi fatta tra le tantissime scuole di Kenjutsu per codificare i kata di Kendo come li conosciamo attualmente, e guardando attentamente il video che Kendo World ci mette a disposizione oggi, questi punti di contatto vengono colti in modo abbastanza chiaro.

A metà video si può inoltre apprezzare la parte relativa all’uso del kodachi.  Non vi sembra di rivedere la spiegazione del M°Chiba durante il seminario di Giugno tenutosi a Roma?  😉

http://www.youtube.com/watch?v=iA9oHyYpnEQ

http://www.youtube.com/watch?v=uiIMAD9_TPA

to be continued… 😉


3 commenti

Jigen-ryū

  English version

Si tratta di una scuola tradizionale di kenjutsu, fondata nel 16° secolo da Togo Chui. La particolarità della scuola è l’estrema importanza data al “primo colpo”.

Negli insegnamenti di questo tipo di scuola un secondo colpo non è contemplato, non ci deve essere spazio per una seconda possibilità. è per questo che gli allievi vengono addestrati con un intenso allenamento fatto colpendo molte volte un tronco di legno posto in verticale con l’utilizzo di un bastone di legno grezzo.

Durante il periodo Edo gli allievi si allenavano con 3000 la mattina e 8000 il pomeriggio con tale forza che si poteva sentire l’odore del fumo prodotto dai bastoni.

La scuola viene caratterizzata dalla particolare posizione chiamata tonbo-no-kamae (la posizione della libellula), una versione più alta della posizione di hasso-no-kamae in cui la spada viene tenuta verticalmente sopra la spalla destra.

Posto anche il link del video di una bellissima dimostrazione di questa koryu tenutasi alla 32nd Nippon Kobudo Enbu

http://www.youtube.com/watch?v=JnLNExI_uK4