Kendo nelle Marche

Cattivi esempi

Lascia un commento

Il rispetto dell’avversario, che per certi aspetti anche se in gara è più un compagno per la crescita del nostro kendo, è un principio fondante del Kendo.

Purtroppo non sempre questo approccio viene mantenuto come caposaldo della nostra pratica ed in alcuni contesti ci facciamo prendere la mano. Senza scendere nel dettaglio di quale sia o meno la scuola più o meno rispettosa di questi principi, vi vogliamo far vedere questo video (sicuramente di parte) riguardo ad episodi in cui kendoka coreani non siano stati effettivamente esemplari nel rispetto delle decisioni dei giudici di gara.

Autore: Ikendenshin - Kendo Pesaro

Scuola di Kendo a Pesaro (Pesaro Urbino) - www.kendopesaro.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...