Kendo nelle Marche

Nakano Takeko

1 Commento

Abbiamo più volte detto che in questa disciplina le donne non sono da meno degli uomini in quanto a combattività, precisione ed efficacia. In Giappone c’è una lunga tradizione di donne combattenti che hanno segnato la storia, le tradizioni e la cultura di quel paese.

Una di queste è Nakano Takeko. Nata nel 1847 a Edo, capitale del nascente Giappone moderno, fu istruita al combattimento e alle arti letterarie. Fu adottata dal suo maestro Akaoko Daisuke con cui lavorò come istruttore di arti marziali.

Entrò nel clan Aizu e subito si distinse per la sua bravura nel maneggiare la naginata. Durante la battaglia che porta il nome del suo clan di appartenenza le fu concesso l’onore di comandare un esercito totalmente femminile che agiva in modo autonomo rispetto all’esercito di Aizu poichè le donne non potevano far parte dell’esercito ufficiale.

Durante la seconda guerra Boshin, Nakano Takeko combattè con grande coraggio col suo clan a supporto dello Shogun. Sfondando le linee nemiche e uccidendo molti uomini. Fu colpita al petto da una freccia. A quel punto chiese a sua sorella Yuko di portare a termine il giuramento che si erano fatte. Takeko fece promettere a Yuko che se fosse stata colpita a morte lei avrebbe dovuto tagliarle la testa e riportarla a casa per poter essere adeguatamente onorata.Così fu fatto.

Nakano Takeko morì  nel 1868, nella guerra tra l’Imperatore e lo Shogunato che decretò la sconfitta di quest’ultimo e la decadenza dei samurai.

Ancora oggi, nella città di Aizu, Nakano Takeko viene onorata in una processione in cui delle ragazze sfilano indossando la sua caratteristica hamaka a fasce bianche, in ricordo delle sue gesta e di quelle dell’Esercito femminile da lei guidato

One thought on “Nakano Takeko

  1. Pingback: Takeko Nakano su Rai Storia |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...